• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Carlo Sotis

Carlo Sotis

IUS/17 Diritto Penale

Ruolo: prof. associato

Studio: Via San Carlo 32, Canonica, studio n.25

Telefono: https://dirittopenaleunitus.wordpress.com/

Email: carlo.sotis@unitus.it



Mercoledì a partire dalle 15 nella mia stanza (aule ex canonica). Si pregano gli interessati di inviarmi una e-mail con qualche giorno di anticipo.

Per ogni comunicazione  gli studenti frequentanti facciano riferimento al blog:

 

https://dirittopenaleunitus.wordpress.com/


Le pagine con i programmi aggiornati dei singoli insegnamenti sono disponibili sulla piattaforma didattica (http://www.didattica.unitus.it/web/index.asp?anno=2017): selezionare il proprio corso di studio, e poi, dalla colonna di sinistra, il link "Insegnamenti attivi".

 

 

CURRICULUM DELL’ATTIVITA’
SCIENTIFICA E DIDATTICA

 di

 Carlo Sotis
 


POSIZIONE ATTUALE


DAL GIUGNO 2012:
Professore associato di diritto penale.
Dipartimento di istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico giuridiche dell’Europa (DISTU).
Università degli Studi della Tuscia-Viterbo

 

DIPLOMI E INCARICHI PRECEDENTI:


04.2008 - 06.2012:
Professore associato (confermato nel 2011) di diritto penale.
Facoltà di giurisprudenza. Università degli Studi di Macerata

2004 - 2008:
Ricercatore di Diritto penale (confermato nel 2007)
Facoltà di Giurisprudenza, Università Statale di Milano.
 
2003:
Assegnista di ricerca di diritto penale, Università di Pavia. valutazione 47/50. per una ricerca sulle prospettive di un "diritto penale europeo".

1999 - 2002:
Dottorato di ricerca, “Diritto penale italiano e comparato” XIV° ciclo, Università di Pavia

Titolo della tesi: “Unione europea e diritto penale, elementi di un sistema normativo”, giudizio “particolarmente positivo”. Tutor. Prof. Carlo Enrico Paliero.

1997 - 1998:
Diplôme d'études approfondies "Droit pénal et politique criminelle en Europe"

Université Paris 1, Panthéon-Sorbonne (F).

con valutazione « avec mention » . Titolo del Memoire del diplôme: «La responsabilité pénale des personnes morales en droit italien et communautaire». Direttrice Prof. ssa Mireille Delmas-Marty. Relatore prof. Stefano Manacorda.

1996:
Laurea in Giurisprudenza, Università di Pavia.
Tesi di Laurea: "La responsabilità penale delle persone giuridiche: l'esperienza francese". Votazione: 110 e lode. Relatore Prof. Carlo Enrico Paliero..


RELATORE A CONVEGNI, INCONTRI DI STUDIO E CONFERENZE


2015

Relatore all'incontro di Formazione organizzato dalle Unione della camera penale di Bologna, ed in collegamento con le sedi di Ancona, Macerata, Catania, Palermo, Venezia, Reggio Calabria con una relazione dal titolo "Tre cose su diritto penale e fonti europee" Bologna, 27 novembre 2015

Relatore all'incontro di Formazione organizzato dall'ordine degli avvocati di Ancona con una conferenza dal titolo "Il principio di tipicità in diritto penale" Ancona, 23 novembre 2015

Relatore all'incontro di studio "Le principe de non patrimonialité di corps humain" con una relazione dal titolo "Trop precieux pour etre vendu. Le principe en Italie" Università di Istambul, 4-7 Novembre 2015.

Relatore al convegno "Legge, giudice, economia" con una relazione dal titolo "Crisi del diritto penale o diritto penale della crisi?", Università degli studi di Padova, 30 ottobre 2015

Relatore del corso di eccellenza di dottorato per titolo "il principio di tipicità in diritto penale", Università degli Studi di Trento, 22-25 giugno 2015

Relatore al ciclo di incontri su "Proporzionalità ed equità" con una relazione dal titolo "proporzionalità ed equità nella prospettiva del diritto penale" Università degli Studi di Perugia, 19 giugno 2015

Relatore al convegno "Il ne bis idem sostanziale e processuale a confronto" con una relazione dal titolo "Il fatto nella prospettiva del divieto della doppia punizione?" Università degli studi di Milano, 5 maggio 2015

Relatore al convegno Dall'emergenza alla 'deflazione': il sistema sanzionatorio dopo la L. 28.04.2014, n. 67 con una relazioen dla titolo "punire per un fatto non più previsto dalla legge come reato?" Università degli studi di Roma tre, 27 marzo 2015

Presentazione del libro di S. Gentile "La legalità del male" Jesi, 27 gennaio 2015
 
 
 
2014

Relatore all'incontro di studio "La realité du principe de respect de la dignité humaine" con una relazione dal titolo "entre raison pratique et enantiosemie. La dignitè huamine en italie" Universitè de Monaco, 26-29 Novembre 2014.

Presidenza della seconda sessione del convegno "La corruzione. Allarme sociale, risposte ordinamentali, nuovi protagonisti". Università degli studi di Macerata, 14 novembre 2014

Relatore al convegno su "Temi attuali di diritto penale dell'economia" con una relazione dal titolo "Diritto penale sovranazionale e diritto penale dell'economia" Università degli studi di Padova 3 ottobre 2014

Relatore con una relazione dal titolo "il giudizio di adeguatezza dei modelli di organizzazione e gestione 231 del 2001", Corso di eccellenza di dottorato. Seconda Università degli studi di Napoli, Santa Maria capuavetere, 29 settembre 2014.

Relatore all'Incontro di studio in tema di giustizia penale e fonti sovranazionali con una relazione dal titolo "I riflessi nella giurisdizione penale della giurisprudenza comunitaria e della Cedu", presso la Scuola Superiore della Magistratura, Firenze, Scandicci 19 giugno 2014

Invitato a tenere una relazione in tema di Pubblico Ministero europeo Bologna, 27 maggio 2014

Relatore al seminario del progetto "Des écocrimes à l'ecocide". Le droit pénal au secoirs de l'envirronnemnt" con una relazione su "Approche institutionelle et fabrication de la veritè" Mission de recherche "Droit et justice" coordinato dal prof. Laurent Neyret, Paris, ENA, 12 maggio 2014.

Relatore al Convegno "Le contrôle judiciaire du parquet européen nécessité, modèles, enjeux" con una relazione dal titolo "Garantie Judiciare et droit applicable", Fiap Jean Monnet, Paris 10 e 11 aprile 2014

Relatore alla presentazione del libro di Gabriele Fornasari, Giustizia di transizione e diritto penale, Università degli studi di Trento aprile 2014
Invitato a presentare il libro "Le regole dell'incoerenza" nell'Università Carlos III Madrid. 4 febbraio 2014


2013

Relatore al convegno su "Les fondements et les objectifs du droit pénal européen et du droit international pénal"con una relazione sul tema delle sanzioni amministrative, Groupe de recherche en matière pénale et criminelle (GREPEC), Universitè Saint Louis, Bruxelles, 15-16 novembre 2013

Inaugurazione del corso di diritto penale presso la sede di Jesi, Università degli studi di Macerata 2 ottobre 2013

Presentazione del libro "Le regole dell'incoerenza" nell'Università degli Studi di Trento. 28 giugno 2013

Relatore sia alla sessione plenaria del convegno di studi in tema di diritto penale europeo e coordinatore del workshop del pomeriggio presso la Scuola Superiore della Magistratura, Firenze, Scandicci 11 giugno 2013

Relatore al convegno Lo spazio penale Europeo dopo Lisbona. Quali garanzie per l'individuo" con una relazione dal titolo "L'operatore giuridico in un ordinamento multilivello. La ricerca del filo di Arianna", Università degli studi di Catania, modulo Jean Monnet, 31 maggio 2013.

Relatore al convegno Profili delle intersezioni tra diritto penale e fonti sovranazionali con una relazione dal titolo All'incrocio tra Carte e Corti: il ruolo del giudice nel "labirinto" delle fonti, Corte di cassazione, 16 aprile 2013, Roma.

Presentazione del libro "Le regole dell'incoerenza" nell'Università degli Studi di Macerata. 25 marzo 2013


2012

Invitato a tenere una conferenza dal titolo "Il diritto penale del terzo millennio nella "rete" delle fonti", Jesi, 12 dicembre 2012.

Relatore al convegno "Gli Internet Service Provider tra diritto e processo penale. Modelli di responsabilità e forme di collaborazione" con una relazione dal titolo "Internet provider, sistemi nazionali e diritto dell'Unione europea", Milano, 21 novembre 2012.

Relatore all'incontro di studio formazione permanente CSM Il sistema penale e le fonti europee. Il ruolo del giudice nazionale » con una relazione introduttiva dal titolo «Le attuali forme di manifestazione di un diritto penale europeo» Roma, 25-27 giugno 2012.

Discussant nella presentazione del libro di G. Della Morte, "Le amnistie nel diritto internazionale". Università di Macerata, 4 luglio 2012.

Discussant nella presentazione del libro a cura di C. Tognonato, "Affari nostri. Diritti umani e rapporti internazionali tra Italia e Argentina 1976-1983". Università di Macerata, 8 maggio 2012.

Relatore all'incontro di studio multidisciplinare "La politica ai tempi che corrono" con una relazione dal titolo "i reati", Università di Macerata, 18 gennaio 2012


2011

Relatore al Colloque international "Le droit pénal de l'Union européenne au lendemain du Traité de Lisbonne » chiamato a tenere la relazione introduttiva dal titolo – « Les principes de nécessité et de proportionnalité ». Università di Paris 1 Panteheon-Sorbonne- Palais du Luxemburg, 27 e 28 gennaio 2011

Invitato a tenere una relazione al seminario di studi « Il diritto penale della rete » con una relazione dal titolo « La dimensione europea. Casi problematici » Roma, Corte di cassazione, 8 aprile 2011

Invitato a tenere una relazione al convegno « Il diritto penale dell'economia oggi » con una relazione dal titolo « Orientamenti europei sul diritto penale ell'economia » Unione delle camere penali Trieste, 15-16 aprile 2011

Relatore in qualità di discussant all'incontro di studio « Il lato oscuro dei diritti umani. Dimensioni della soggettività moderna tra imposizioni e negazioni." Università degli studi di Macerata. Villa Cola. 27-27 maggio 2011

Relatore all'incontro di studio formazione permanente CSM « Il giudice italiano e il sistema penale europeo » con una relazione introduttiva dal titolo «diritto dell'Unione europea e giudice penale » Roma, 11-13 luglio 2011

Animatore di un seminario al medesimo incontro di studio formazione permanente CSM « Il giudice italiano e il sistema penale europeo » dedicato ai temi dell'interpretazione conforme, dell'integrazione del diritto penale ad opera del diritto comunitario e del rapporto tra convenzione europea dei diritti dell'Uomo e diritto dell'unione europea dopo l'approvazione del Trattato di Lisbona Roma, 11-13 luglio 2011

Relatore al seminario hispano-italiano: garantías constitucionales y derecho penal europeo con una relazione dal titolo "Los instrumentos jurídicos de gestión de la incoherencia. Una mirada a los sistemas a redes desde un punto de vista normativo" Università di Barcellona, Facultat de dret, 13 e 14 ottobre

Relatore all'incontro di studio formazione CSM riservata ai magistrati nominati con decreto 5.8.2010 terza settimana 14-18 novembre 2011 con una relazione dal titolo" l'interpretazione conforme e il giudice penale" Roma, 18 novembre.

Invitato in qualità di co-curatore alla presentazione del libro a cura di Massimo Meccarelli, Paolo Palchetti, Carlo Sotis, Le regole dell'eccezione. Un dialogo interdisciplinare a partire dalla questione del terrorismo, EUM, Macerata, 2011 Presso l'istituto di studi romanistici Università di Napoli Federico II, 6 dicembre, Napoli.


2010

Relatore all'incontro di studio « Au-delà de la loi: le gouvernement 'gris' des systèmes pénaux. Profils historiques et théoriques (XIXe-XXIe siècles) »/« Beyond the law: the 'grey' government of criminal justice systems. Historical and theoretical profiles (19th-21st Centuries) » con una relazione dal titolo: "Amphibologie du gris: crise de la loi ou triomphe de la loi? Le discours européen". Università di Macerata, Jesi, 11 giugno 2010

Interventi in qualità di discussant all'incontro di studio organizzato insieme insieme ai proff. Massimo Meccarelli e Paolo Palchetti dal titolo "Ius peregrinandi: il fenomeno migratorio tra diritti fondamentali, esercizio della sovranità e regimi dell'esclusione", Università di Macerata, Scuola di Studi Superiori "Giacomo Leopardi", 13-14 maggio 2010.

Relatore all'incontro di formazione nazionale CSM "Successione di leggi nel tempo ed interpretazione conforme" con una relazione dal titolo: "il giudice penale e l'interpretazione conforme", Roma, 7 Maggio 2010, CSM.

Relatore all'incontro di studi dal titolo "Sistema antiriciclaggio e normativa tributaria" con una relazione dal titolo: il reato di riciclaggio, Università di Macerata, 29 aprile 2010

Relatore all'incontro su "Diritto penale e fonti sovranazionali" Corsi di formazione decentrata CSM Sardegna con una relazione dal titolo: "il diritto penale alla luce dell'entrata in vigore del Trattato di Lisbona, Cagliari, 16 Aprile 2010


2009

Invitato a tenere una relazione in qualità di discussant al seminario internazionale "Le vittime vulnerabili" Nuovo forme di tutela dentro e fuori il processo. Titolo della relazione: Tutela della vittima e trasfigurazioni del sistema penale. Riflessioni a partire dall'esperienza francese. Università degli studi di Milano. 1 dicembre 2009.

Invitato a tenere una conferenza all'Università di Rouen con una relazione dal titolo "Criminaliser sans punir". Réflexions à partir du Traité de Lisbonne sur le pouvoir d'incrimination (directe et indirecte) de l'Union européenne. ". 19 novembre 2009

Invitato a tenere una lezione-conferenza insieme ai proff. F. C. Palazzo e Massimo Vogliotti all'incontro in tema di interpretazione della legge penale organizzato nel quadro del corso di diritto penale progredito dell'Università di Firenze (prof. Roberto Bartoli) con una relazione dal titolo, "divieto di analogia e interpretazione letterale il caso della prostituzione telematica". 13 ottobre 2009

Relazione introduttiva all'incontro di studio di tre giorni formazione nazionale CSM costruito a partire dalla mia monografia del 2007. Titolo dell'incontro Il sistema dei rapporti tra diritto comunitario e diritto penale vigente titolo della relazione: Il giudice italiano di fronte al sistema penale europeo. Roma, 6-8 luglio 2009, CSM.

Interventi in qualità di discussant all'incontro di studio organizzato insieme insieme ai proff. Massimo Meccarelli e Paolo Palchetti dal titolo Paradigmi dell'eccezione e ordine giuridico. Università di Macerata e Scuola di studi superiori G. Leopardi. 20-21 Maggio 2009.

Relatore al convegno "Diritto penale e fonti sovrastatuali: i termini di una relazione problematica" con una relazione dal titolo "Le competenze penali dell'Unione nell'orizzonte del trattato di Lisbona". 4 maggio 2009, Università Milano Statale

Invitato a tenere una conferenza nel ciclo di incontri sul diritto penale europeo con una relazione dal titolo "gli obblighi comunitari di incriminazione". 20 aprile 2009 nell'Università degli Studi di Napoli 2


2008

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi del Piemonte Orientale. 4 dicembre 2008

Relatore all'incontro di studio di formazione nazionale CSM sulla repressione della Tratta degli esseri umani, con una relazione dal titolo: le norme internazionali in tema di tratta. Roma, 13 ottobre 2008.

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi di Trento. 3 giugno 2008, discussant

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi dell'Insubria. 30 Maggio 2008

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi Macerata. 16 maggio 2008

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi di Bologna. 2 aprile 2008

Relatore all'incontro "Il Trattato di Lisbona" con una relazione sulle innovazioni in materia penale del Trattato. Università statale di Milano e Centro Studi sul Federalismo. 15 febbraio 2008.

Presentazione del libro "Il diritto senza codice" nell'Università degli Studi di Napoli 2. "6 febbraio 2008


2007

Relatore all'incontro di studio nel quadro del progetto Prin 2006 (principio di legalità e orizzonti della modernità) con una relazione introduttiva sui rapporti tra norme penali e norme comunitarie, Università Statale di Milano, 14 giugno


2007

Relatore al quinto incontro di studio della ricerca "Les chemins de l'harmonisation", titolo della relazione "evaluation des modeles : intérêts financiers de l'Union européenne et harmonisation pénale" ; Università di Napoli 2, 12-14 Aprile 2007


2006

Relatore all'incontro "L'incidenza del diritto comunitario nella materia penale" titolo della relazione "La giurisprudenza della Corte di giustizia e il diritto penale", Jesi, 27 novembre 2006

Intervento programmato al convegno Giustizia penale internazionale e garanzie fondamentali, titolo dell'intervento "Effetti diretti delle norme comunitarie e diritto penale profili problematici", Firenze, 24-25 novembre 2006

Relatore al quarto incontro di studio della ricerca "Les chemins de l'harmonisation", titolo della relazione " Intérêts financiers de l'Union européenne et harmonisation pénale : une couple indissoluble " ; Università di Basilea, 1-3 Luglio 2006

Relatore al convegno "L'obbligo di interpretazione conforme al diritto comunitario e il diritto penale", titolo della relazione "Il caso Pupino: profili sostanziali" Bologna 31 marzo 2006

Relatore al convegno "diritto penale e riforma dell'art. 117 della Costituzione", titolo della relazione Obblighi comunitari di tutela penale?" Milano-Bicocca novembre 2005, marzo 2006


2005

Relatore al II Seminario Internacional. "Constitución Europea y Derecho Penal", titolo della relazione: "Estado actual y perspectivas de futuro en la armonización del derecho penal material" Cuenca, 1-2 julio 2005

Relatore all'incontro di studio "Costituzione europea, diritto e procedura penale" Università di Trento, 9 giugno 2005.

Intervento all'incontro "Ai confini del favor rei: il caso del falso in bilancio". Università di Ferrara, 6 maggio 2005.

Relatore al secondo incontro di studio della ricerca "Les chemins de l'harmonisation", titolo della relazione "L'évaluation d'efficacité, facteur d'assouplissement des discontinuités normatives dans le droit pénal européen, le droit international pénal et le droit pénal des personnes morales" ; Università Castilla-La Mancha, Toledo, 1-2 Aprile 2005


2004

Relazione introduttiva al seminario "Il caso dell'illegittimità comunitaria del falso in bilancio dal punto vista del diritto penale,comunitario e costituzionale". Università Statale di Milano, 16 dicembre 2004.

Relatore all'incontro di studio, "Questioni nuove e rilevanti di diritto penale" con una relazione dal titolo "l'illegittimità comunitaria del falso in bilancio", Milano, Palazzo di giustizia, 25 Novembre 2004.

Relatore al convengo "il diritto penale europeo" con una relazione dal titolo "il diritto penale europeo vigente". Università di Brescia, 11 Novembre 2004.
Relatore al primo incontro di studio della ricerca "Les chemins de l'harmonisation", titolo della relazione "Jugement sur les faits, jugement sur les normes: le principe de complementarieté ». Collège de France, Parigi, 28-29 giugno 2004.

Relatore all'incontro di studio " Diritto penale europeo e comparato" con una relazione su "Le prospettive di un diritto penale europeo". Università di Trento, Trento 9-10 Giugno 2004.

Relatore all'incontro di studio "Les sources du droit international pénal: l'expérience des Tribunaux internationaux pénaux " con una relazione su « Principe de précision et éléments normatif dans le Statut de la CPI ». Collège de France, Parigi, 1 Aprile 2004.

Relazione introduttiva alla seconda sessione ("diritto penale internazionale e diritti penali nazionali") dell'incontro di studio "Le fonti del diritto internazionale penale: l'esperienza dei tribunali penali internazionali". Università di Bologna, Bologna, 12-13 marzo 2004.

Relatore al seminario di "Diritto penale internazionale europeo e comparato" con una relazione dal titolo "Il diritto penale europeo vigente". Università di Modena e Reggio Emilia, Modena, 26 Febbraio 2004.


2002

Relatore all'incontro di studio "Orizzonti della penalistica italiana nei programmi di ricerca dei più giovani studiosi" con una relazione dal titolo "Teoria e pratica del sistema penale europeo". Università di Firenze, 11-12 ottobre 2002.


2001

Relatore all'Incontro di studio "Meritevolezza di pena e logiche deflattive" con una relazione dal titolo "Diritto comunitario e meritevolezza di pena", Università di Pisa, Scuola superiore di Studi S. Anna, Pisa, 25-26 maggio 2001.



COMITATI DI DIREZIONE, INCARICHI E NOMINE ACCADEMICHE


Dal 2015
Coordinatore del dottorato in "Diritto dei mercati finanziari europei e globali. Crisi diritti e regolazione". DISTU, Università degli Studi della Tuscia

Dal 2013
Redattore della Chronique "Actualité de droit pénal italien" della Revue de sciences criminelle et de droit pénal comparé

Dal 2011
Membro del comitato di direzione della rivista "Diritto penale contemporaneo" ISSN 2039-1676

2007
Membro del comitato del Premio "Cesare Beccaria" nel quadro del XV congresso di difesa sociale. Toledo 20-22 settembre 2007



Premi e Altri riconoscimenti per l'attività scientifica


giugno 2009
Riconoscimento della particolare qualità dell'opera edita "Il diritto senza codice. Uno studio sul sistema penale europeo vigente" assegnato dalla Commissione giudicatrice della Quarta edizione del Premio Gallo (composta dai proff. Lorenza Carlassarre, Guido Casaroli, Lucio Pegoraro) attribuito ex æquo con le opere di B. Randazzo. Diversi ed eguali. Le confessioni religiosa davanti alla legge e di S. Zorzetto, La ragionevolezza dei privati. Saggio di metagiurisprudenza esplicativa.

2008
Commento "lungo" nella sezione «Commenti e dibattiti» della Rivista italiana di diritto e procedura penale della monografia "Il diritto senza codice" ad opera di V. Manes, L'incidenza del diritto comunitario sul diritto penale, tra primautè e contro limiti, in Riv. it. dir. proc. pen., 2008, pp. 780-789.

2001-2005
Ordinanze di rinvio contenenti domanda di pronuncia pregiudiziale alla Corte di giustizia della Comunità europea della Corte di Appello di Lecce (7-12 ottobre 2002) e, della prima e della quarta sezione del Tribunale di Milano (rispettivamente 26 ottobre 2002 e 29 ottobre 2002), pubblicate tra le altre su Cass. pen., 2002, p. 651 s. e Guida al diritto, 2002, n. 45, p. 113 s.) basate sulla tesi esposta nel nostro saggio pubblicato nel giugno 2002 Obblighi comunitari di tutela e opzione penale: una dialettica perpetua? in Riv. it. dir. proc. pen., 2002, p. 171 ss. (e in parte accennata già nel nostro "Illegittimità comunitaria della procedibilità a querela del falso in bilancio", in www.penale.it, ottobre 2001 ).

Tali ordinanze hanno innescato la questione della c.d. illegittimità comunitaria della modifica legislativa del 2002 del falso in bilancio, sui cui si è poi pronunciata la Corte di giustizia con la Sentenza rubricata Berlusconi e altri della Corte di giustizia, 3 maggio 2005 cause riunite C-387/02 (Berlusconi); C-391/02 (Adelchi); C-403/02 (Dell'Utri e altri).

 
 

PARTECIPAZIONE E RICERCHE COLLETTIVE


2015 -2016
"Les grands sythèmes de politiques criminelle 1992-2015"
UMR de droit comparé Paris Sorbonne, coordinato da E. Fronza e M. Delmas-Marty

2014-2016
"La realitè des principes de dignité humaine et de non patrimonialité du corps humain"
Projet GRIP-Justice coordinato dalla prof. Brigitte Feullet-Leger per il reseau universitare intermationale de bioètique (che si compone di 20 università del mondo).

2014-2015
"Des écocrimes à l'ecocide". Le droit pénal au secoirs de l'envirronnemnt
Mission de recherche "Droit et justice" coordinato dal prof. Laurent Neyret
Progetto del Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale, Coordinato dal Prof. Stefano Manacorda

2014-2015
"Circolazione dei beni culturali mobili e tutela penale; un'analisi di diritto interno, comparato ed internazionale"
Progetto del Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale, Coordinato dal Prof. Stefano Manacorda

2006-2008
"Principio di legalità e orizzonti della modernità"
Prin 2006 coordinato dal Prof. Domenico Pulitanò (università Milano Bicocca) con le Università di Messina, Teramo, Brescia, Macerata e Milano Statale, il tema specifico del gruppo di ricerca Milano Statale: "legge penale e fonti sovranazionali".

2004-2007
"Les Chemins de l'Harmonisation".
Ricerca promossa dal Collège de France di Parigi, dal Max-Plank-Instiitut für ausländishes und internationales Strafrecht di Friburgo, Dall'Università di Basilea e dall'Università Castilla la Mancha (dir. della ricerca: Prof. ssa Mireille Delmas-Marty, Prof. Mark Pieth, Prof. Ulrich Sieber, Prof. Luis Arroyo Zapatero).

2003-2004
« L'integration pénale indirecte".
Ricerca promossa dalla Unité mixte de recherche en Droit comparé di Paris, dall'OLAF-Commissione europea (dir. della ricerca : Prof. ssa Géneviève Giudicelli-Delage ; Prof. Stefano Manacorda).

2002-2004
"Les Sources du droit international pénal: l'experience des Tribunaux internationaux pénaux".
Ricerca promossa dalla Unité mixte de recherche en Droit comparé de Paris e dal Ministère de la Justice (F) « Mission de recherche droit et Justice » (dir. della ricerca : prof. ssa Mireille Delmas-Marty ; coord. Dott. ssa Emanuela Fronza, M.me Elisabeth Lambert-Abdelgawald).

2001-2003
"Dai sistemi punitivi ai sistemi di composizione consensuale : mediazione dei conflitti e logiche comunicative".
Ricerca promossa dal CNR Agenzia 2000, "Progetto giovani" (dir. della ricerca : Prof. ssa Grazia Mannozzi).
 
 
 
 








  





 

Partecipazione a ricerche collettive

 

borse di studio

 

2002.

Assegno di ricerca. Università di Pavia.

Assegno per una ricerca sulle prospettive di un diritto penale europeo.

 

1999 – 2001

 

 

Borsa di dottorato di ricerca, Università di Pavia.

Dottorato di ricerca in diritto penale italiano e comparato XIV° ciclo.

 

2000

mar-apr

Aumento del 50% della borsa di dottorato) per soggiorno all’estero.

Soggiorno di studio presso la Section de Science Crimelle de l’Institut de droit comparé, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne.

1997– 1998

 

 

Borsa di perfezionamento all’estero. Università di Pavia.

Borsa della durata complessiva di 15 mesi per un soggiorno di studio presso la Section de Science Crimelle de l’Institut de droit comparé, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne.

1994-1995

 

Borsista Free-Mover. Facoltà di Giurisprudenza Università di Pavia e 'Institut de Droit Comparé. Université Paris 1, Panthéon-Sorbonne (F).

Borsa di studio della Commissione Europea, Programma Erasmus-Free-Mover per la redazione tesi di laurea.

           

Direttore: Prof. Giulio Vesperini 

tel. 0761 357899


Segreteria: tel. 0761 - 357876, fax 0761 - 357875

Via San Carlo, 32 - Viterbo

Contatti

seguici su facebook-icon    ios homescreen icon