• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Anna Moscarini

Anna Moscarini

IUS/09 Diritto Costituzionale

Ruolo: prof. ordinario

Studio: Via San Carlo 32, Canonica, studio n.24

Telefono: 0761 357880

Email: annamoscarini@unitus.it



Le pagine con i programmi aggiornati dei singoli insegnamenti sono disponibili sulla piattaforma didattica (http://www.didattica.unitus.it/web/index.asp?anno=2017): selezionare il proprio corso di studio, e poi, dalla colonna di sinistra, il link "Insegnamenti attivi".

italiano | inglese

Anna Moscarini

Curriculum dell'attivita' didattica, scientifica e professionale


•    formazione

    Anna Moscarini è nata a Roma l'8 febbraio 1965 ed ivi risiede presso la piazza Adriana n. 20, 00193 Roma (email: annamoscarini@tiscali.it, amoscarini@luiss.it).

Ha conseguito la maturità classica nell’anno 1983 presso il liceo Dante Alighieri di Roma, con la votazione di 60/60.

Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma in data 16 marzo 1988, discutendo la tesi "L'interpretazione sistematica del contratto", relatore Prof. Natalino Irti, e correlatore Prof. Pietro Rescigno, con la votazione di 110/110 con lode.

    Nel febbraio 1991 ha vinto il concorso per l'ammissione al corso di Dottorato di Ricerca in Filosofia Analitica e Teoria Generale del Diritto, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, diretto dal Prof. Uberto Scarpelli.

    Nel giugno 1994 è risultata vincitrice di una borsa di studio erogata dal CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche, per un soggiorno di tre mesi presso il Max-Planck Institut für ausländisches öffentliches Recht und Völkerrecht di Heidelberg.

    In data 14 settembre 1994 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Filosofia Analitica e Teoria Generale del Diritto, discutendo la tesi: “Ratio legis: concetti e funzioni”, studio elaborato sotto la guida dei Prof.ri Riccardo Guastini, Gaetano Carcaterra, Amedeo G. Conte e Letizia Gianformaggio.

    In data 19 aprile 1995 è risultata vincitrice del concorso per l'ammissione alla borsa di studio per lo svolgimento dell’attività di ricerca Post-Dottorato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano.

L’attività di ricerca è stata svolta con la guida del prof. Riccardo Guastini.


•    Attività Didattica e Prove concorsuali

Nel giugno 1997 ha superato le prove del concorso da ricercatore universitario presso l’Istituto di Studi Giuridici della Facoltà di Economia dell'Università degli Studi della Tuscia (Viterbo) ed ivi ha preso servizio nel novembre 1997.

Dall’anno accademico 1996-1997 ha svolto  anche attività didattica, in qualità di cultore della materia, presso le cattedre di Diritto Costituzionale e di Teoria Generale del Diritto del Prof. Franco Modugno della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza e presso la cattedra di Teoria Generale del Diritto della Luiss “Guido Carli”, attendendo, anche in questa sede, ai compiti istituzionali relativi a seminari, esercitazioni, e partecipazione a commissione d'esami di profitto.

Negli anni accademici 1999/2000 e 2000/2001 ha tenuto, per supplenza, l’insegnamento di Diritto Costituzionale presso la facoltà di Economia dell'Università degli Studi della Tuscia.

In data 4 aprile 2001 ha conseguito l’idoneità a professore associato per il raggruppamento disciplinare N09X, Istituzioni di Diritto Pubblico, presso l’Università di Perugia.

Dal 1° novembre 2002 ha preso servizio, in qualità di professore associato, presso la Facoltà di Economia dell’Università della Tuscia.

In data 1° novembre 2005 è stata confermata nel ruolo dei professori associati di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Economia dell’Università della Tuscia.

Nell’anno accademico 2005-2006 è stata titolare di contratto integrativo presso la Cattedra di Diritto Costituzionale del Prof. Carlo Mezzanotte, nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Luiss-Guido Carli ed ha svolto attività didattica presso la medesima cattedra anche nei successivi anni accademici 2006-2007 e 2007-2008.

Dall’anno accademico 2006-2007 all’anno accademico 2010/2011 ha svolto per affidamento a contratto l’insegnamento di Diritto Pubblico Comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Luiss-Guido Carli.

Negli anni 2006-2007 fino al 2011-2012 ha tenuto per supplenza un corso di Disciplina della Concorrenza presso la Facoltà di Economia dell’Università della Tuscia.
In data 26 novembre 2010 ha conseguito l’idoneità nel ruolo dei professori di prima fascia nel Raggruppamento disciplinare Jus 09, nella procedura di valutazione comparativa bandita dall’Università di Roma Tor Vergata e in data 30 dicembre 2011 ha preso servizio presso il Dipartimento di Istituzioni Linguistico-Letterarie, Comunicazionali e Storico-Giuridiche dell’Europa – Distu di Viterbo, in qualità di professore di prima fascia di Diritto Costituzionale.

Negli anni accademici 2012-2013 e 2014-2015 ha svolto, per affidamento a contratto, l’insegnamento di Giustizia costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUISS Guido Carli di Roma, organizzando con gli studenti esercitazioni, anche nella forma di processi simulati, su singoli casi ed assistendo in data 20 novembre 2013 alla pubblica udienza presso la Corte costituzionale con successivo incontro con il Giudice Paolo Grossi.


•    Formazione all’estero e partecipazione a convegni

Accanto all’attività didattica, ha svolto intensa attività di ricerca all’estero presso la Biblioteca Cujàs di Parigi nel marzo 1993, presso la Law School di Harvard (MA) nel periodo agosto-settembre 1992, presso il Max Planck-Institut di Heidelberg nei periodi agosto 1993, luglio-ottobre 1994, agosto-settembre 1995, agosto-settembre 1998, agosto-settembre 2000, con la guida del Prof. J.A. Frowein, e presso la Yale Law School di New Haven (maggio 1998, aprile 2010).

    Ha partecipato a numerosi seminari e convegni di studio su argomenti di Diritto Costituzionale, Diritto Pubblico e Teoria Generale del diritto.

Ha presentato relazioni scritte in vari convegni, tra cui: Palermo giugno 1994, seminario presso il Dipartimento di Filosofia del Diritto: Ratio legis e principio di ragionevolezza della legge; Genova ottobre 1995, seminario presso l’Istituto di Filosofia del Diritto: Ratio legis e tecniche di ragionevolezza; Firenze luglio 2003,  presso la fondazione Cesifin “Alberto Predieri”: Broker e rapporti con le pubbliche amministrazioni; Pisa, febbraio 2004, nel corso di dottorato diretto dal Prof. Alessandro Pizzorusso: Corte costituzionale e principio di sussidiarietà; Teramo aprile 2005, nell’ambito del convegno organizzato da S. Mangiameli e dedicato alle fonti del diritto comunitario: La legislazione europea tra rafforzamento dell’integrazione e principio di sussidiarietà; Teramo luglio 2006, Diritto di proprietà e tradizioni costituzionali comuni, nell’ambito del corso di dottorato di ricerca I diritti fondamentali; Milano giugno 2006 e Roma settembre 2006, Le novità in materia di appalti di servizi assicurativi a seguito dell’entrata in vigore del cd. Codice degli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture, in occasione di convegni organizzati dall’AIBA; Roma giugno 2007: Sussidiarietà e integrazione, V Simposio europeo dei Docenti Universitari organizzato dal Vicariato di Roma e dalla Lumsa, presso la Luiss-Guido Carli.

Ha preso parte, anche con interventi scritti, ai seminari organizzati dall’Osservatorio costituzionale della Luiss “Guido Carli”: il primo, svoltosi negli anni 1997-1998, dedicato al tema della revisione costituzionale, i cui atti sono raccolti nel volume curato da Sergio Panunzio, I costituzionalisti e le riforme, Giuffré, Milano, 1998; il secondo, svoltosi negli anni 1999-2001, dedicato ai mutamenti costituzionali in Italia nel quadro dell’integrazione europea, ed i cui atti sono raccolti nel volume curato da Sergio Panunzio, I costituzionalisti e l’Europa, Giuffrè, Milano, 2002; il terzo, svoltosi negli anni 2003-2005, dedicato ai Diritti fondamentali e le Corti in Europa, i cui atti sono raccolti nel volume, I diritti fondamentali e le Corti in Europa, a cura di S. P. Panunzio, Napoli 2005.

Ha organizzato il seminario Servizi pubblici e servizio universale, tenuto dal Prof. Giuseppe Tesauro, presso la Luiss “Guido Carli”, nel marzo del 2006, nell’ambito delle cattedre dei Professori Carlo Mezzanotte e Salvatore Alberto Romano.

•    attività di valutazione

Ha svolto numerose attività di valutazione, sia nell’ambito di procedure di valutazione comparativa per ricercatore universitario o, in numerosi giudizi di conferma nel ruolo degli associati, sia nell’ambito di concorsi pubblici banditi da pubbliche amministrazioni sia in qualità di commissario nell’esame di abilitazione per l’esercizio della professione forense.

•    attività istituzionali

E’ stata nominata dal Presidente del Consiglio Onorevole Enrico Letta con D.P.C.M. 6 giugno 2013 nella Commissione per le Riforme Costituzionali che ha lavorato nei mesi di giugno, luglio e settembre 2013 per un totale di 110 ore di seduta contribuendo al dibattito e alla stesura della Relazione Finale del 17 settembre 2013, pubblicata nel 2013.


•    attività di partecipazione alla redazione di riviste scientifiche

E’ componente del comitato scientifico della rivista Giurisprudenza Costituzionale nell’ambito del quale partecipa, con cadenza mensile, all’esame della giurisprudenza costituzionale, esaminando tutte le sentenze e valutando quelle meritevoli di commento.
•    E’ altresì componente del comitato scientifico della Rivista Giuridica dell’Edilizia per la quale ha svolto numerose attività di referaggio.

•    attività scientifica

Ha pubblicato tre monografie e numerosi saggi, articoli, note a sentenza sui temi della ragionevolezza della legge, del diritto penale costituzionale, delle sentenze “di spesa” della Corte costituzionale, del principio di eguaglianza, del principio di sussidiarietà, degli appalti di servizi degli enti pubblici, del diritto costituzionale di proprietà privata e vari scritti sulle fonti del diritto.
E’ in via di pubblicazione una quarta monografia dal titolo “Rule of law e fonti dei privati: le garanzie nell’età della globalizzazione”.

Tra essi si segnalano:

1.    Recensione a "Sistemi normativi statici e dinamici, analisi di una tipologia kelseniana" in Riv. Intern. Filosofia del diritto 1992, pp. 485-488.

2.    Nota a sentenza dal titolo "Riflessioni intorno ad una pronuncia di irrazionalità della legge e ad un caso di illegittimità costituzionale conseguenziale", nota a Cons. di Stato, sez. IV dec. 26 novembre 1991 n. 986, in Giur. Cost. 1992, pp. 2457 e ss.

3.    Nota a sentenza dal titolo "Un buon uso della tecnica di ragionevolezza in tema di applicazione delle misure cautelari”, nota a Corte cost., 28 marzo 1996, n 89, in Giur. Cost., 1996, pp. 836-850.

4.    Monografia dal titolo "Ratio legis e valutazioni di ragionevolezza della legge",  inserita nella Collana  “Analisi e Diritto” fondata da Norberto Bobbio, Giappichelli, Torino, 1996, pp.1-210.

5.    Saggio dal titolo "La Corte Costituzionale contro lo Stato sociale ?", in Giur. Cost. 1997, pp. 2027 – 2070.

6.    Saggio dal titolo "Sussidiarietà e libertà economiche", in Le trasformazioni della funzione legislativa (a cura di Franco Modugno), Milano 1999, pp. 245 e ss. ed in Diritto e Società, 1999, pp. 433-502.


7.    Saggio dal titolo “Considerazioni sul concetto di autonomia collettiva nel nuovo sistema delle fonti di regolamentazione dei rapporti di locazione abitativa”, Le locazioni abitative, a cura di G. Vettori,  Cedam, Padova, 2002, pp. 717-739.

8. Saggio dal titolo “Piena legittimità del rapporto tra broker di assicurazioni e pubbliche amministrazioni”, in Guida all’utilizzo del Broker Assicurativo da parte della Pubblica Amministrazione, Edizioni Finaiba Milano, 2003, pp. 12-62.
 
9. Monografia “Competenza e sussidiarietà nel sistema delle fonti. Contributo allo studio dei criteri ordinatori”, inserita nella Collana dell’Istituto di diritto pubblico dell’Università di Roma “La Sapenza”, Cedam, Padova, 2003, pp.1-399.

10. Nota dal titolo “Sussidiarietà e Supremacy Clause sono davvero perfettamente equivalenti?" in Giurisprudenza costituzionale, 2003, pp. 2791-2805.

11. Saggio dal titolo "Principio costituzionale di eguaglianza e diritti fondamentali" in "I diritti costituzionali" (a cura di Roberto Nania e Paolo Ridola), Giappichelli, Torino, 2006, pp. 365-414.
    
12. e 13.  Saggio dal titolo “Il principio della competenza concorrente nell’ordinamento dell’Unione europea, e saggio dal titolo “Il principio di sussidiarietà”,  entrambi in “L’ordinamento europeo”, vol. II°,  L’esercizio delle competenze, Giuffré, Milano, 2006 (a cura di Stelio Mangiameli), rispettivamente pp. 125-151 e pp. 153-223.

14. Monografia dal titolo “Proprietà privata e tradizioni costituzionali comuni”, pp. 1-340, inserita nella Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università della Tuscia, Giuffré, Milano, 2006.

15. Incarichi di brokeraggio a trattativa privata: le novità introdotte dal Codice dei contratti pubblici, in Broker luglio-agosto 2006, Roma, Edigraf, pp. 4-9.

16. Proprietà, voce in Dizionario di Diritto Pubblico, diretto da Sabino Cassese, (coordinatori Mauro Catenacci – Alfonso Celotto – Edoardo Chiti – Andrea Gioia – Giulio Napolitano – Livia Salvini), volume V°, Giuffré, Milano, 2006, pp. 4650-4657.

17. Carità intellettuale nel lavoro del giurista, contributo per la Miscellanea in onore di Sua Santità Benedetto XVI°, in occasione del suo 80° Genetliaco, Ed. Vaticana, Roma, 2007.

18. Indennità di espropriazione e valore di mercato del bene: un passo avanti ed uno indietro della Consulta nella costruzione del patrimonio costituzionale europeo, nota a Corte cost. n. 348 del 2007, in Giur. cost., 2007, 3525-3534.

19. La privacy (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 203.

20.  Il mercato (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 397.

21. L’abuso dei diritti (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova 2007, 627.

22. Tecniche argomentative e diritti fondamentali (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 675.

23. Proprietà in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 664-676.

24. Proprietà favorite e risparmio in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 677-681.

25. Proprietà fondiaria e montagna, in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 681-687.

26. Proprietà privata e Costituzione dopo le sentenze della Consulta n.ri 348 e 349 del 2007 in Diritto e Società 2008, pag. 669-687.

27. Sui decreti del Governo “di natura non regolamentare” che producono effetti normativi in Giurisprudenza Costituzionale 2008, pag. 5075-5108.

28. Il caso Punta Perotti tra la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo e la Corte italiana di Cassazione in Giurisprudenza Costituzionale 2009, pag. 1282-1294.

29. Tariffa dei servizi idrici: competenza statale o ragionevole differenziazione ? Nota prima lettura sulla sentenza n.ro 29 del 2010 in Giurisprudenza Costituzionale 2010, pag. 397-401.

30. Le fonti dei privati in Giurisprudenza Costituzionale 2010, pag. 1895-1919.

31. Fonti dei privati e principio di competenza in Studi in onore di Franco Modugno, Napoli 2011.

32. Brevi considerazioni sulla razionalizzazione dei sistemi maggioritari: il caso dell’Australia in Federalismi.it 2011.

33. L’accreditamento nel regolamento CE n. 765/2008 e le “fonti” di produzione privata, in Riv. dir. alim., 2012.

34. Diritto privato e limiti alla legislazione regionale: la Corte costituzionale conferma l’indirizzo di valorizzazione del potere esclusivo dello Stato in materia di ordinamento civile, nota a Corte cost. n. 159 del 2913, in Giur. cost., 2013, 1047 ss.

35. Linee guida statali e legislazione concorrente, in Giurisprudenza Costituzionale, 2013, fasc. 6, pp. 4922-4927;

36. Le intese tra Regioni nella prospettiva di attuazione del titolo V e nella Commissione per le Riforme Costituzionali, intervento al Convegno Per i cinquanta anni della Regione Molise, 19 settembre 2013, in www.regione.molise.it

    37. Approfondimenti Bicameralismo, intervento in Commissione per le riforme costituzionali, presieduta da Gaetano Quagliariello, Per una democrazia migliore, Roma Gangemi editore 2013, pp. 112-113;

    38. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali- Revisione dell'assetto bicamerale, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 394-395;

    39. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali - Revisione della forma di governo, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 629;

    40. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali - Revisione della normativa elettorale, in Per una democrazia migliore a cura di Gaetano Quagliariello, Roma, 2013, 721-722;

    41. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali. Conferenza conclusiva della Commissione, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 810-811.

E' in corso di pubblicazione una monografia dal titolo “Rule of law e fonti dei privati: le garanzie nell’età della globalizzazione”, per la Luiss University Press 2014;

attività di consulenza

Ha svolto attività di consulenza, nei limiti consentiti dallo status di professore a tempo pieno, in tutti i settori del diritto amministrativo, con particolare riferimento agli appalti pubblici di lavori e di servizi, alla materia delle espropriazioni, al pubblico impiego, ed anche in numerosi settori del diritto civile e costituzionale.

Dal 2009 è iscritta all’Albo dei Cassazionisti.

•    lingue e conoscenze informatiche

Ha un’ottima conoscenza delle lingue francese (non certificata ma equivalente a langue maternelle) ed inglese (livello 6 del British Council) ed una elementare della lingua tedesca (GrundStufe 3)

Anna Moscarini was born in Rome on 8 February 1965, she graduated in Law at the University La Sapienza in Rome, on 16 March 1988 with a thesis entitled The systematic interpretation of the contract, supervisor Prof. Natalino Irti.

She received her PhD in Analytical Philosophy and the General Theory of Law, in Milan on September 1994 and has won a contest by a researcher at the University of Tuscia on November 1997.

After obtaining the suitability for the role of associate professors in a competition organised by the University of Perugia, she was called in November 2002 by the University of Tuscia on the teaching Public Law.

On 1° November 2005 she was confirmed in the role of the members.

She has held courses for Comparative Public Law at the University Luiss Guido Carli.

On November 26 2010 she has the requisite qualifications for the role of the first band at University of Roma Tor Vergata and she was applied by University of Tuscia on December 30, 2011.

She has published 3 books and many articles on various subjects of public law.

 

1.    Recensione a "Sistemi normativi statici e dinamici, analisi di una tipologia kelseniana" in Riv. Intern. Filosofia del diritto 1992, pp. 485-488.

2.    Nota a sentenza dal titolo "Riflessioni intorno ad una pronuncia di irrazionalità della legge e ad un caso di illegittimità costituzionale conseguenziale", nota a Cons. di Stato, sez. IV dec. 26 novembre 1991 n. 986, in Giur. Cost. 1992, pp. 2457 e ss.

3.    Nota a sentenza dal titolo "Un buon uso della tecnica di ragionevolezza in tema di applicazione delle misure cautelari”, nota a Corte cost., 28 marzo 1996, n 89, in Giur. Cost., 1996, pp. 836-850.

4.    Monografia dal titolo "Ratio legis e valutazioni di ragionevolezza della legge",  inserita nella Collana  “Analisi e Diritto” fondata da Norberto Bobbio, Giappichelli, Torino, 1996, pp.1-210.

5.    Saggio dal titolo "La Corte Costituzionale contro lo Stato sociale ?", in Giur. Cost. 1997, pp. 2027 – 2070.

6.    Saggio dal titolo "Sussidiarietà e libertà economiche", in Le trasformazioni della funzione legislativa (a cura di Franco Modugno), Milano 1999, pp. 245 e ss. ed in Diritto e Società, 1999, pp. 433-502.


7.    Saggio dal titolo “Considerazioni sul concetto di autonomia collettiva nel nuovo sistema delle fonti di regolamentazione dei rapporti di locazione abitativa”, Le locazioni abitative, a cura di G. Vettori,  Cedam, Padova, 2002, pp. 717-739.

8. Saggio dal titolo “Piena legittimità del rapporto tra broker di assicurazioni e pubbliche amministrazioni”, in Guida all’utilizzo del Broker Assicurativo da parte della Pubblica Amministrazione, Edizioni Finaiba Milano, 2003, pp. 12-62.
 
9. Monografia “Competenza e sussidiarietà nel sistema delle fonti. Contributo allo studio dei criteri ordinatori”, inserita nella Collana dell’Istituto di diritto pubblico dell’Università di Roma “La Sapenza”, Cedam, Padova, 2003, pp.1-399.

10. Nota dal titolo “Sussidiarietà e Supremacy Clause sono davvero perfettamente equivalenti?" in Giurisprudenza costituzionale, 2003, pp. 2791-2805.

11. Saggio dal titolo "Principio costituzionale di eguaglianza e diritti fondamentali" in "I diritti costituzionali" (a cura di Roberto Nania e Paolo Ridola), Giappichelli, Torino, 2006, pp. 365-414.
    
12. e 13.  Saggio dal titolo “Il principio della competenza concorrente nell’ordinamento dell’Unione europea, e saggio dal titolo “Il principio di sussidiarietà”,  entrambi in “L’ordinamento europeo”, vol. II°,  L’esercizio delle competenze, Giuffré, Milano, 2006 (a cura di Stelio Mangiameli), rispettivamente pp. 125-151 e pp. 153-223.

14. Monografia dal titolo “Proprietà privata e tradizioni costituzionali comuni”, pp. 1-340, inserita nella Collana del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università della Tuscia, Giuffré, Milano, 2006.

15. Incarichi di brokeraggio a trattativa privata: le novità introdotte dal Codice dei contratti pubblici, in Broker luglio-agosto 2006, Roma, Edigraf, pp. 4-9.

16. Proprietà, voce in Dizionario di Diritto Pubblico, diretto da Sabino Cassese, (coordinatori Mauro Catenacci – Alfonso Celotto – Edoardo Chiti – Andrea Gioia – Giulio Napolitano – Livia Salvini), volume V°, Giuffré, Milano, 2006, pp. 4650-4657.

17. Carità intellettuale nel lavoro del giurista, contributo per la Miscellanea in onore di Sua Santità Benedetto XVI°, in occasione del suo 80° Genetliaco, Ed. Vaticana, Roma, 2007.

18. Indennità di espropriazione e valore di mercato del bene: un passo avanti ed uno indietro della Consulta nella costruzione del patrimonio costituzionale europeo, nota a Corte cost. n. 348 del 2007, in Giur. cost., 2007, 3525-3534.

19. La privacy (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 203.

20.  Il mercato (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 397.

21. L’abuso dei diritti (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova 2007, 627.

22. Tecniche argomentative e diritti fondamentali (intervento), in I costituzionalisti e la tutela dei diritti nelle Corti europee, a cura di S. P. Panunzio, Cedam, Padova, 2007, 675.

23. Proprietà in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 664-676.

24. Proprietà favorite e risparmio in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 677-681.

25. Proprietà fondiaria e montagna, in Dizionario sistematico di Diritto Costituzionale del Sole 24 ore a cura di S. Mangiameli, 2008, pag. 681-687.

26. Proprietà privata e Costituzione dopo le sentenze della Consulta n.ri 348 e 349 del 2007 in Diritto e Società 2008, pag. 669-687.

27. Sui decreti del Governo “di natura non regolamentare” che producono effetti normativi in Giurisprudenza Costituzionale 2008, pag. 5075-5108.

28. Il caso Punta Perotti tra la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo e la Corte italiana di Cassazione in Giurisprudenza Costituzionale 2009, pag. 1282-1294.

29. Tariffa dei servizi idrici: competenza statale o ragionevole differenziazione ? Nota prima lettura sulla sentenza n.ro 29 del 2010 in Giurisprudenza Costituzionale 2010, pag. 397-401.

30. Le fonti dei privati in Giurisprudenza Costituzionale 2010, pag. 1895-1919.

31. Fonti dei privati e principio di competenza in Studi in onore di Franco Modugno, Napoli 2011.

32. Brevi considerazioni sulla razionalizzazione dei sistemi maggioritari: il caso dell’Australia in Federalismi.it 2011.

33. L’accreditamento nel regolamento CE n. 765/2008 e le “fonti” di produzione privata, in Riv. dir. alim., 2012.

34. Diritto privato e limiti alla legislazione regionale: la Corte costituzionale conferma l’indirizzo di valorizzazione del potere esclusivo dello Stato in materia di ordinamento civile, nota a Corte cost. n. 159 del 2913, in Giur. cost., 2013, 1047 ss.

35. Linee guida statali e legislazione concorrente, in Giurisprudenza Costituzionale, 2013, fasc. 6, pp. 4922-4927;

36. Le intese tra Regioni nella prospettiva di attuazione del titolo V e nella Commissione per le Riforme Costituzionali, intervento al Convegno Per i cinquanta anni della Regione Molise, 19 settembre 2013, in www.regione.molise.it

    37. Approfondimenti Bicameralismo, intervento in Commissione per le riforme costituzionali, presieduta da Gaetano Quagliariello, Per una democrazia migliore, Roma Gangemi editore 2013, pp. 112-113;

    38. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali- Revisione dell'assetto bicamerale, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 394-395;

    39. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali - Revisione della forma di governo, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 629;

    40. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali - Revisione della normativa elettorale, in Per una democrazia migliore a cura di Gaetano Quagliariello, Roma, 2013, 721-722;

    41. I lavori della Commissione per le riforme costituzionali. Conferenza conclusiva della Commissione, in Per una democrazia migliore, a cura di Gaetano Quagliariello, Roma 2013, 810-811.

E' in corso di pubblicazione una monografia dal titolo “Rule of law e fonti dei privati: le garanzie nell’età della globalizzazione”, per la Luiss University Press 2014;

           

Direttore: Prof. Giulio Vesperini 

tel. 0761 357899


Segreteria: tel. 0761 - 357876, fax 0761 - 357875

Via San Carlo, 32 - Viterbo

Contatti

seguici su facebook-icon    ios homescreen icon