• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Luigi Principato

IUS/08 Diritto Costituzionale

Ruolo: ricercatore

Studio: Via San Carlo 32, palazzina Ciorba, studio n.15

Telefono: 0761 357872

Email: lprincipato@principatoius.it



Il prof. Principato riceve gli studenti dopo la lezione.

Le pagine con i programmi aggiornati dei singoli insegnamenti sono disponibili sulla piattaforma didattica (http://www.didattica.unitus.it/web/index.asp?anno=2017): selezionare il proprio corso di studio, e poi, dalla colonna di sinistra, il link "Insegnamenti attivi".

PROF. LUIGI PRINCIPATO VIA CRESCENZIO N. 82 - 00193 ROMA TEL. +390668309429 FAX +390668300454 CELL. 335.80.95.461 DATI PERSONALI  Stato civile: legalmente separato.  Nazionalità: italiana.  Data di nascita: 22 febbraio 1975.  Luogo di nascita: Cosenza.  Residenza: Via F. Cavallotti, 99 00152 Roma. RIEPILOGO FUNZIONALE FORMAZIONE E ATTIVITÀ PROFESSIONALE - 25 giugno 1997: laureato presso l’Università di Roma “La Sapienza”, con tesi in diritto costituzionale, dal titolo “La proprietà privata nella Costituzione”. Votazione: 110 e lode. - Dal 1997: assistente di Istituzioni di Istituzioni di diritto pubblico (già diritto costituzionale e diritto pubblico generale) presso l’Università di Roma “La Sapienza”, cattedra dei professori Alessandro Pace, Giuseppe Ugo Rescigno e, successivamente (dal 2000) Giuseppe Morbidelli, Massimo Luciani e (dal 2004) Federico Sorrentino. - Anno accademico 1997/98: coordinatore di due seminari tenuti presso l’Università di Roma “ La Sapienza”, cattedra di Istituzioni di diritto costituzionale del Prof. Alessandro Pace (Drittwirkung, l’efficacia fra privati delle norme costituzionali; La proprietà privata nella Costituzione italiana ed in quella spagnola). - Anno accademico 1998/99: coordinatore di due seminari tenuti presso l’Università di Roma “La Sapienza” (Diritti di libertà e diritti sociali; Il diritto costituzionale alla salute). - Anno 1999: primo vincitore del XIV ciclo del Corso di Dottorato di ricerca in DIRITTO COSTITUZIONALE E DIRITTO PUBBLICO GENERALE, presso l’Università di Roma “La Sapienza” (bando del 8 luglio 1998, decreto di nomina del 28 gennaio 2000, retroattivo al 25 novembre 1999). - Anno 2000: coordinatore di due seminari presso l’università di Roma “La Sapienza”, cattedra di Istituzioni di diritto costituzionale del Prof. Alessandro Pace (Il referendum abrogativo; Le garanzie giurisdizionali dei diritti). - Anno 2001: coordinatore di due seminari presso l’Università di Roma “La Sapienza”, cattedra di Istituzioni di diritto costituzionale del Prof. Alessandro Pace (Il decreto legge ed il decreto legislativo; I gruppi parlamentari). - Anno 2001: iscritto all’albo degli avvocati di Roma, esercita la professione forense. - Dall’aprile del 1999 all’aprile del 2001 è stato consulente legislativo per il gruppo del Partito Popolare Italiano al Senato della Repubblica, per le Commissioni permanenti Affari Costituzionali (I), Istruzione (VII), Lavori Pubblici (VIII), Igiene e Sanità (XII), nonché per la Commissione d’inchiesta sul Sistema Sanitario e per la Commissione bicamerale per le Questioni regionali. - Anno 2002: coordinatore di due seminari presso l’Università di Roma “La Sapienza”, cattedra di Istituzioni di diritto costituzionale del Prof. Alessandro Pace e del Prof. Massimo Luciani. - Anni 2003 e 2004: coordinatore di quattro seminari presso l’Università di Roma “La Sapienza”, cattedra di Istituzioni di diritto costituzionale del Prof. Alessandro Pace e del Prof. Massimo Luciani. - 14 maggio 2003: ha sostenuto l’esame finale di dottorato di ricerca in diritto costituzionale e diritto pubblico generale presso l’università di Roma “La Sapienza”, acquisendo il relativo titolo di dottore di ricerca; - Anni 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011 e 2012: ha tenuto due seminari ogni anno per le cattedre di Istituzioni di diritto pubblico ed Istituzioni di diritto costituzionale (Prof. Alessandro Pace, Prof. Massimo Luciani, Prof. Federico Sorrentino e Prof. Giuseppe Ugo Rescigno). - Anno 2012: Ricercatore non confermato di Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università degli studi della Tuscia, Viterbo. - Anno 2012: membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Diritto dei contratti pubblici e privati”, Università degli studi della Tuscia, Viterbo, Dipartimento di istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell'Europa, facoltà di Scienze Giuridiche; - Anno 2013-2014-2015: membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Diritto dei mercati europei e globali. Crisi, diritti, regolazione”, Università degli studi della Tuscia, Viterbo, Dipartimento di istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell'Europa, facoltà di Giurisprudenza. - Anno 2015: ricercatore confermato in Istituzioni di Diritto pubblico. TITOLI DIVERSI DALLE PUBBLICAZIONI - Anno accademico 1998/99: incaricato presso l’Università “La Sapienza” di Roma per il Corso Integrativo di Diritto Costituzionale, organizzato dalla facoltà di Giurisprudenza a sostegno degli studenti fuori corso. - Anno 1999: incaricato di una giornata di docenza (5 maggio 1999) presso la LUISS Management di Roma, nell’ambito del master in “Lobby e Rapporti Istituzionali”, in tema di Diritto Regionale. - 4 aprile 2002: relatore al convegno “Libertà e disabilità”, organizzato in Firenze dal Consiglio regionale della regione Toscana, sul tema “I diritti civili e sociali della persona con disabilità, dopo la modifica del titolo V della Costituzione”. - 27 maggio 2004: incaricato di una giornata di docenza presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, nell’ambito del Master in “Comunicazione istituzionale” sul tema “La normativa italiana sulla stampa e la radiotelevisione”; - Anno 2005: membro del Progetto Miur PRIN 2005 “La voce ‘comunicazione’ tra ordinamento comunitario e ordinamento interno. Le proposte di riforma costituzionale e il rapporto con la riservatezza”, cui hanno partecipato le Unità di ricerca del Dipartimento di Diritto Pubblico A. Orsi Battaglini dell’Università degli Studi di Firenze, del Dipartimento di Diritto costituzionale italiano e comparato dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Roma La Sapienza; - 20 settembre 2008: relatore al convegno nazionale “La disciplina delle varie forme di comunicazione: ordinamento comunitario ed interno. Il rapporto con la riservatezza.”, a conclusione della ricerca PRIN 2005, in Roma, presso la Camera dei Deputati, Sala del Cenacolo, con contributo sul tema “La pubblicità commerciale a mezzo stampa e la tutela della riservatezza”; - Anni 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013: docente presso l’Università di Roma “La Sapienza”, dipartimento di Scienze Giuridiche, nell’ambito del Master di II livello in Diritto dell’Ambiente; - Anno 2011: docente presso la Scuola Superiore di Polizia, nell’ambito del IX Corso Direttori Tecnici della Polizia di Stato. - È membro del consiglio di redazione della rivista Giurisprudenza Costituzionale; - Anno 2011: Professore incaricato di diritto pubblico dell’economia presso l’Università Europea di Roma; - Anno 2012: relatore al convegno “La fecondazione eterologa tra Costituzione italiana e Convenzione europea dei diritti dell’uomo”, presso Università Europea di Roma, sul tema “Il divieto di fecondazione assistita eterologa e la tutela della salute”; - Anno 2012: Professore aggregato di Diritto pubblico dell’economia e diritto della regolazione dei mercati presso l’Università degli studi della Tuscia; - Anno 2013-2014-2015-2016: Professore aggregato di Diritto pubblico dell’economia e diritto della regolazione dei mercati presso l’Università degli studi della Tuscia. - Anno 2013: relatore al convegno annuale del Gruppo di Pisa del 6 e 7 giugno 2013 “La Famiglia davanti ai suoi giudici”, presso l’Università di Catania, facoltà di Giurisprudenza, sul tema “La famiglia e le misure di sostegno: legislazione nazionale”. - Anno 2014: relatore al convegno “La ‘legislazione d’urgenza’ tra XVI e XVII legislatura: un bilancio”, svolto in Roma, Università Unitelma, coordinato dalla prof. Roberta Calvano, sul tema “Abusiva decretazione d’urgenza in materia di sistema radiotelevisivo: dalle torsioni alla palingenesi della forma di governo”. - Anno 2015: promotore e relatore al convegno “Usi civici ed attività negoziale. Epifania degli “usi civici” dopo la sentenza n. 210 del 2014 della Corte Costituzionale”, svolto in Cosenza il 14 marzo 2015, sul tema “I profili costituzionali degli usi civici in re aliena e dei domini collettivi”. PUBBLICAZIONI - Diritti degli Handicappati: l’Amministrazione fra arbitrio e discrezionalità. Nota ad ord. 23 maggio 1997 del Tribunale di Roma, in Giurisprudenza Costituzionale, 1997, 2754 ss. (pagine 12). - La immediata precettività dei diritti sociali ed il “contenuto minimo” del diritto fondamentale alla salute. Nota a Corte Costituzionale, sent. 26 maggio 1998, n. 185, in Giurisprudenza Costituzionale, 1999, 3853 ss. (pagine 22). - Il diritto costituzionale alla salute: molteplici facoltà più o meno disponibili da parte del legislatore o differenti situazioni giuridiche soggettive? Nota a Corte costituzionale, sent. 16 luglio 1999, n. 309, in Giurisprudenza Costituzionale, 1999, 2508 ss. (pagine 11). - I diritti sociali nel quadro dei diritti fondamentali, in Giurisprudenza Costituzionale, 2001, 873 ss. (pagine 29). - Risarcimento, responsabilità aquiliana e lesione dei diritti costituzionali. Nota a Corte di Cassazione, I, sent. 7 giugno 2000, n. 7713, in Giurisprudenza costituzionale, 2001, 4170 (pagine 12). - I diritti costituzionali e l’assetto delle fonti dopo la riforma dell’art. 117 della Costituzione, in Giurisprudenza costituzionale, 2002, 1169 (pagine 23). - I diritti civili e sociali dei disabili nel nuovo Titolo V della Costituzione, in Libertà e Disabilità, edita a cura del Consiglio Regionale della Toscana, 2003, 25 (pagine 10). - Il fondamento costituzionale della pubblicità commerciale, in Giurisprudenza costituzionale, 2003, 521 (pagine 33). - La pubblicità redazionale fra libertà di cronaca e libertà di comunicazione pubblicitaria, in Il diritto dell’informazione e dell’informatica, 2003, 855 (pagine 25). - Le locazioni d’immobili ad uso transitorio ed il sindacato sulla rilevanza della questione di legittimità costituzionale, da parte del giudice a quo e della Corte costituzionale, nota a Corte cost., ord. 17 dicembre 2003, n. 373, in Giurisprudenza costituzionale, 2004, 763, (pagine 16). - Il rapporto fra la Corte costituzionale ed il giudice a quo, nel sindacato sulla rilevanza della questione di legittimità costituzionale, fra esercizio legittimo di funzioni e menomazione di attribuzioni, nota a Corte cost. 9 marzo 2004, n. 85, in Giurisprudenza costituzionale, 2004, 1011 (pagine 8). - La responsabilità politica per fatto delle Autorità Amministrative Indipendenti, in Giurisprudenza costituzionale, 2004, 1393 (pagine 25). - Fondamento costituzionale e limiti della pubblicità commerciale nell’ordinamento giuridico italiano. La c.d. pubblicità redazionale, in Cuestiones actuales del derecho mercantil internacional, a cura di Alfonso Luis Calvo Caravaca e Santiago Areal Ludena, Editorial Colex, Madrid, 2005, 835 (pagine 50). - La responsabilità politica per le Autorità Amministrative Indipendenti, in La responsabilità politica nell’era del maggioritario e nella crisi della statualità, a cura di Gaetano Azzariti, Giappichelli Editore, Torino, 2005, 193 (pagine 25). - L’ambiguità del giudizio di rilevanza della questione di legittimità costituzionale di una legge d’interpretazione autentica, nota a Corte cost. 16 giugno 2006, n. 232 in Giurisprudenza costituzionale, 2006, 2318 ss. (pagine 9). - La rilevanza formale e l’inutilità sostanziale della questione di legittimità costituzionale di una legge d’interpretazione autentica, nota a Corte d’Appello di Trento, 4 agosto 2006, in Giurisprudenza costituzionale, 2007, 1367 (pagine 6). - La pubblicità commerciale. Fondamento costituzionale e limiti, Jovene, Napoli, 2008 (pagine 265). - La pubblicità commerciale a mezzo stampa e la tutela della riservatezza, in Mezzi di comunicazione e riservatezza. Ordinamento comunitario ed ordinamento interno, a cura di A. Pace, R. Zaccaria, G. De Minico, Jovene, Napoli, 2008, 457 ss. (pagine 17). - Il contenuto minimo e la tutela cautelare del diritto alle cure mediche, in rapporto alle condizioni economiche del malato ed alle esigenze di bilancio dello Stato, in Giur. cost., 2008, 3915 (pagine 13). - Il petitum del giudizio principale e l’oggetto della questione di legittimità costituzionale: quando il giudizio di costituzionalità diviene regolamento “preventivo” di giurisdizione, nota a Corte cost., ord. N. 2 del 16 gennaio 2009, in Giurisprudenza costituzionale, 2009, 12 (pagine 8). - Il diritto all’abitazione del convivente more uxorio e la tutela costituzionale della famiglia anche fondata sul matrimonio, nota a Corte cost. ord n. 7 del 14 gennaio 2010, in Giurisprudenza costituzionale, 2010, 113 (pagine 12). - Il processo di integrazione europea nel contrasto fra tutela dell’ambiente e libertà di circolazione delle merci, in Diritto e Società, 2012, 507 ss. (pagine 29) e Aa. Vv., Studi in onore di Alessandro Pace, III, Editoriale Scientifica, Napoli 2012, 2799 ss. (pagine 32). - Nell’esecuzione forzata di crediti tributari lo Stato assegnatario dei beni immobili del debitore deve pagare il valore venale del bene o un indennizzo, pur se non equo? , nota a Corte cost. 28 ottobre 2011, n. 281, in Giurisprudenza costituzionale, 2011, 3632 (pagine 11). - Il divieto di fecondazione assistita eterologa e la tutela della salute, relazione al convegno in tema di fecondazione assistita, del 2 aprile 2012, presso l’Università Europea di Roma, in Aa. Vv., La fecondazione eterologa tra costituzione italiana e convenzione europea dei diritti dell’uomo, a cura di F. Vari, Giappichelli, Torino 2012, 139 ss. (pagine 11). - Ad impossibilia omnes tenentur. Prudenza processuale e dies a quo di efficacia della notificazione nei conflitti di attribuzioni, nota a Corte cost., 16 febbraio 2012, n. 23 in Giur. cost., 2012, 311 ss. (pagine 7). - Il divieto di mandato imperativo da prerogativa regia a garanzia della sovranità assembleare, on line in Rivista Associazione Italiana Costituzionalisti, 2012, n. 4 (pagine 24). - L’ipostatizzazione della concorrenza: da situazione giuridica soggettiva ed ambito di competenza legislativa a strumento di politica economica, nota a Corte cost. 9 marzo 2012 n. 52, in Giur. cost., 2012, 728 ss. (pagine 10). - La capacità dei minori, la potestà genitoriale ed il controllo giurisdizionale: tassonomia della volontà nell’interruzione della gravidanza, in Giur. cost., 2012, 1798 (pagine 13). - Il diritto – talvolta condizionato – degli stranieri extracomunitari all’assistenza sociale, in Giur. cost., 2013, in Giur. cost., 2013, 718 (pagine 9). - L’integrazione sociale, fine o condicio sine qua non dei diritti costituzionali?, in Giur. cost., 2013, 3291 (pagine 6). - La famiglia e le misure di sostegno: legislazione nazionale, in La famiglia davanti ai suoi giudici, Atti del Convegno nazionale del Gruppo di Pisa, 6 e 7 novembre 2013, a cura di I. Nicotra e F. Giuffrè, Editoriale Scientifica, 2014 (pagine …); in corso di pubblicazione negli Atti del Convegno nazionale del Gruppo di Pisa, 6 e 7 novembre 2013, “La famiglia davanti ai suoi giudici” (pagine 48). - Gli usi civici non esistono, nota a Corte cost. 18 luglio 2014, n. 210 in Giur. cost., 2014, 3366 ss. (pagine 10). - Edilizia residenziale pubblica, in Le materie di competenza regionale, Commentario, a cura di G. Guzzetta, F. S. Marini e D. Morana, Ed. Sc. It., Napoli 2015, 167 ss. (pagine 14). - Commercio e commercio con l’estero, in Le materie di competenza regionale, Commentario, a cura di G. Guzzetta, F. S. Marini e D. Morana, Ed. Sc. It., Napoli 2015, 137 ss. (pagine 20). - I profili costituzionali degli usi civici in re aliena e dei domini collettivi, in Giur. cost., 2015, 207 ss. (pagine 35); - I profili costituzionali della famiglia come canone ermeneutico, soggetto giuridico e fattispecie, in Giur. cost., 2015, 651 ss. (pagine 26). LINGUE STRANIERE - Lingua inglese. Roma lì 1 marzo 2016 Prof. Luigi Principato

           

Direttore: Prof. Giulio Vesperini 

tel. 0761 357899


Segreteria: tel. 0761 - 357876, fax 0761 - 357875

Via San Carlo, 32 - Viterbo

Contatti

seguici su facebook-icon    ios homescreen icon