• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Laboratorio di Giudizio simulato (GIUSI) - 10 CFU

 

 

 

Il laboratorio mira a potenziare, da un lato, le capacità di analisi di testi normativi e sentenze, dall'altro, le capacità di elaborazione di argomenti giuridici.

Il laboratorio è aperto agli studenti iscritti almeno al secondo e terzo anno dei corsi di laurea di Giurisprudenza (corso magistrale a ciclo unico) e Scienze Giuridiche (corso triennale); gli studenti iscritti al primo anno di Giurisprudenza potranno partecipare in veste di uditori. Esso è articolato in 6 lezioni (equivalenti a 18 ore) e prevede la partecipazione a seminari interuniversitari.

In particolare, le sei lezioni saranno dedicate alla lettura e discussione di sentenze, testi normativi e altra documentazione giuridica. In questa fase, "interna" al corso di laurea dell'ateneo, saranno coinvolti studenti che abbiano sostenuto l'esame di diritto privato e seguano i corsi di diritto costituzionale, sottoponendo loro un caso nell'ambito del quale siano chiamati a sollevare una questione di legittimità costituzionale. Si procederà, dunque, alla simulazione di giudizi nei quali gli studenti sono invitati ad assumere, di volta in volta, il ruolo del giudice o di una delle parti coinvolte nella controversia virtuale, secondo la metodologia anglo-americana dei giudizi simulati (c.d. moot cases).
Il modulo si conclude con una prova di verifica. Agli studenti che abbiano superato la prova e partecipato attivamente alle lezioni verranno riconosciuti 10 crediti formativi.

La successiva fase "esterna" prevede la partecipazione del gruppo di studenti più meritevoli e volenterosi a seminari interuniversitari (per ora le università della Sapienza e di Tor Vergata hanno manifestato interesse) dedicati alla simulazione di processi. Il collegio giudicante potrà essere formato da docenti e/o magistrati.

 

Nell'a.a. 2012-2013, il laboratorio è stato frequentato da un notevole numero di studenti (quarantasei), di cui trentasei iscritti al corso di laurea in Scienze giuridiche e dieci al corso di laurea in Scienza della pubblica amministrazione.

 

Il laboratorio è aperto a tutti gli studenti iscritti almeno al secondo anno dei corsi di laurea in Giurisprudenza e Scienze Giuridiche: gli studenti iscritti al primo anno potranno partecipare in veste di uditori.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare i docenti Luigi Principato Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Mario Savino Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

 

 

 

           

Direttore: Prof. Giulio Vesperini 

tel. 0761 357899


Segreteria: tel. 0761 - 357876, fax 0761 - 357875

Via San Carlo, 32 - Viterbo

Contatti

seguici su facebook-icon    ios homescreen icon